• 26 Gennaio 2021 4:29

Portale di finanza e segnali operativi di borsa

Analisi Grafiche

  • Home
  • Analisi Grafiche

Periodicamente, o verso ora di pranzo o cena, cercherò di effettuare delle analisi grafiche sui principali derivati che seguo, ossia micronasdaq, minidax, eurostoxx, minifib, mini eurodollaro e bund e qualche volta, soprattutto a richiesta, oro e petrolio, segnalando trend e principali supporti e resistenze (pivot e medie per la maggiorparte).

Lunedì 25 gennaio 2021 ore 12 circa

Nuovo massimo storico del micronasdaq a 13497.50 punti, sopra il quale spazio per territori inesplorati, identificati nel grafico a 4 ore col pivot r3 a 13558 e la bollinger superiore a 13603 circa.

Viceversa sotto i minimi di oggi a 13371 spazio per le medie giornaliere in ordine crescente, a partire da m12 gialla e m24 blu in zona 13074-12919 per poi continuare su m50 rossa e bollinger inferiore a 12592-12500 per finire, per ora, con la m100 verde a 12032 circa, poi si vedrà…

Fase di incertezza laterale per il minidax fra massimi decrescenti e tenuta della m24 blu giornaliera.

Sopra 13946 spazio per la bollinger superiore e il massimo in zona 14066-14122 con obiettivo il pivot r3 a 4 ore a 14238 punti

Viceversa sotto 13819-13731 spazio per bollinger inferiore e m50 rossa a 13612-13500 con eventuale aggravamento verso la m100 verde a 13303-13100 circa.

Laterale di breve fra 3636-3560 circa per eurostoxx e solo alla rottura di uno di questi livelli potremo assistere ad una nuova fase direzionale. Sopra 3615 spazio per la bollinger superiore e il massimo relativo a 3646 con obiettivo rialzisti verso 3700-3750 circa.

Viceversa sotto 3581-3559 spazio per una correzione verso la bollinger inferiore e la m50 rossa a 3527-3526 e la m100 verde a 3461 con un supporto intermedio a 3379 circa.

Correzione in atto per il minifib dopo un nuovo massimo relativo, col prezzo su un importante supporto giornaliero.

Solo sopra la m24 blu e la m12 gialla a 22255 e 22440 potremo assistere ad un ritorno a 22790-22830 e sul massimo relativo di 22910 con prosecuzione degli acquisti verso 23500 e oltre.

Viceversa sotto 21885 potrebbe continuare la correzione verso 21580-21300 e la m100 verde a 20860 circa.

Rimbalzo in atto per eurodollaro sul supporto giornaliero della m50 rossa a 1.2092 nonostante una falsa rottura a 1.20675 verso 1.22 circa, con correzione in atto poco sopra 1.2150 punti, sotto cui ritorno su m50 rossa e bollinger inferiore in area 1.2127-1.20685 circa, la cui perdita provocherebbe un nuovo affossamento verso 1.2036 e la m100 verde a 1.19715 circa.

Solo sopra la m24 blu a 1.2213 e sopra 1.2240 spazio per un possibile ritorno sui massimi relativi, in zona 1.2310 e 1.23525-1.2368 circa.

Infine il bund MARZO 2021 nel grafico a 4 ore si conferma laterale ribassista, con massimi visibilmente decrescenti, nonostante un doppio minimo di breve crescente, che ha favorito l’attuale risalita, per altro ostacolata dalla trendline dinamica discendente. Infatti solo sopra il massimo di oggi a 177.56 spazio per le resistenze sulla m200 viola, il pivot r2 e la bollinger superiore in zona 177.62-177.70 ed eventualmente la resistenza statica dei massimi precedenti a 177.80-177.96 circa.

Viceversa sotto 177.41 e soprattutto 177.12 spazio per il pivot centrale a 177.02 e il supportone TRIPLO della trendline rialzista + pivot s1 + bollinger inferiore a 176.77 punti, la cui mancata tenuta potrebbe vedere un crollo verso i minimi di periodo a 176.68-176.34 circa.


AVVERTENZE: La pubblicazione di consigli operativi ha carattere puramente indicativo ed informativo e non costituisce servizio di consulenza o sollecitazione al pubblico risparmio.  Considerato inoltre che, allo stato attuale, non esiste un sistema di trading infallibile e che è nella logica dei mercati azionari alternare risultati positivi e negativi, gli autori del sito non sono  responsabili in alcun modo per l'uso ed i risultati conseguiti dai visitatori del sito.  Gli autori possono avere un interesse diretto nei titoli di cui si tratta nel presente sito, in quanto investitori privati.